Ballardini: “Non si vince inserendo tanti attaccanti, prendiamo esempio dalla Roma. Quaison? Ha fatto bene”

Ballardini: “Non si vince inserendo tanti attaccanti, prendiamo esempio dalla Roma. Quaison? Ha fatto bene”

Le parole del tecnico rosanero in vista della sfida contro il Frosinone.

1 Commento

Il tecnico rosanero Davide Ballardini, intervenuto in conferenza stampa, ha valutato la prestazione di Robin Quaison contro l’Atalanta e ha parlato dell’atteggiamento offensivo che dovrebbe mostrare il Palermo. “Non è che inserendo tanti attaccanti sei per forza più pericoloso in attacco, prendo come esempio la Roma che nel momento in cui tira fuori Dzeko e gioca con Perotti trequartista e i due esterni, sono bravissimi ad attaccare gli spazi che si creano alle spalle dello stesso argentino. Quaison? Ha fatto molto bene contro l’Atalanta ma il calcio è fatto di due fasi, quando hai la palla devi essere bravo ad attaccare ma quando la perdi devi essere attento e difendere al meglio come squadra. Bisogna essere equilibrati e compatti in tutti i reparti e soprattutto nelle due fasi di gioco”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. cianzo - 1 anno fa

    paragoni sbagliati dato che dzeko si mangia i gol a porta vuota e un vecchio di 39 anni entra e ne fa 2 e lui tiene in panchina l’unico che ha fatto gol boooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy