Ballardini: “Brutto giocare a porte chiuse. A Frosinone senza contraccolpi psicologici”

Ballardini: “Brutto giocare a porte chiuse. A Frosinone senza contraccolpi psicologici”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero, intervenuto in conferenza stampa in avvicinamento alla sfida al Frosinone.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Palermo, Davide Ballardini, ha così illustrato la prossima sfida dei rosanero, i quali affronteranno il Frosinone di Roberto Stellone in quello che si prospetta come un vero e proprio spareggio salvezza.

“Come sarà l’approccio alla partita dopo la sfida a porte chiuse? A Frosinone l’ambiente sarà caldo, ma i ragazzi non subiranno contraccolpi dal punto di vista mentale dopo la partita di mercoledì. E’ strano giocare senza la gente che ti incita o ti fischia, lo stadio deve essere pieno anche se giochi con tutti che tifano contro di te. In casa propria ci devono essere i nostri tifosi che ci incitano e da loro ci saranno i loro che spingono, ma credo che tutto ciò sia solo molto stimolante “.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy