Baccin: “Nessun collegamento tra crisi prima squadra e Primavera. Vedere La Gumina in Serie A riempie di gioia”

Baccin: “Nessun collegamento tra crisi prima squadra e Primavera. Vedere La Gumina in Serie A riempie di gioia”

Commenta per primo!

In un’intervista al ‘Giornale di Sicilia‘, il responsabile del settore giovanile del Palermo, Dario Baccin, ha commentato il momento ‘no’ attraversato sia dalla prima squadra rosanero che dalla Primavera, reduce dalla sonora sconfitta casalinga inflitta per mano dell’Empoli (6-1 in favore dei toscani il risultato finale). “Va da sé che avere un ambiente sereno partendo dall’alto è una cosa coinvolgente e stimolante, soprattutto quando si parla di giovani che spesso guardano con ammirazione i beniamini della prima squadra. Nella fattispecie però, tengo ad escludere un collegamento tra il momento no degli uomini di Iachini con la batosta di sabato scorso, la prima dopo un inizio di stagione che reputo positivo – ha detto Baccin -. Quello messo a disposizione di Bosi è un bel gruppo, capace di ripetere gli ottimi risultati ottenuti negli ultimi anni. Il fatto di avere perso alcuni pilastri, così come la consapevolezza di lavorare per essere di supporto alla prima squadra, è per noi motivo di orgoglio. Vedere La Gumina calcare i campi della serie A riempie di gioia, allo stesso modo assistere alle giocate e ai gol del giovane Plescia, suo sostituto in attacco che sta facendo il possibile per non farlo rimpiangere. Sono sicuro che presto torneremo a prenderci delle belle soddisfazioni come abbiamo fatto in passato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy