Agliardi-Mediagol: “Stefano Sensi-Palermo? Sembrava fatta, poi tutto è cambiato. Ho parlato con lui, ecco come è andata”

Agliardi-Mediagol: “Stefano Sensi-Palermo? Sembrava fatta, poi tutto è cambiato. Ho parlato con lui, ecco come è andata”

L’intervista all’ex portiere rosanero.

Commenta per primo!

L’ex portiere del Palermo, Federico Agliardi, è stato intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it: fra i temi trattati dall’estremo difensore del Cesena anche il mancato arrivo di Stefano Sensi in Sicilia. Già, perché il giovane talento classe ’95 – accostato ai rosanero nel corso della finestra invernale di mercato – ha scelto la destinazione Sassuolo. Il playmaker, che fino al termine della stagione resterà in prestito al Cesena, a giugno inizierà la sua nuova avventura in Serie A. “Stefano Sensi può essere considerato il nuovo Verratti? È chiaro che bisogna andarci piano con i paragoni. Stefano è giovanissimo, è al suo primo campionato di Serie B e sta facendo intravedere delle cose importanti – ha dichiarato Agliardi -. Due anni a San Marino gli hanno fatto bene, ha delle giocate interessanti e ha certamente qualcosa in più. Serve la continuità, ma è un ragazzo che sa quello che vuole, è deciso e sta sempre sul pezzo. È chiaro che il campionato di Serie B è una cosa e quello di A un’altra, però le basi su cui partire sono importanti. Se ho mai parlato di Palermo con lui quando era accostato ai rosanero? Sì, c’è stata qualche battuta. Per me è troppo facile parlare bene di Palermo, però come ho già detto ci sono certe dinamiche che lo hanno portato a scegliere un’altra destinazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy