Ag. Maresca annuncia: “Zamparini, stai sfiorando il mobbing con Enzo. Tutto ciò è un pretesto per…”

Ag. Maresca annuncia: “Zamparini, stai sfiorando il mobbing con Enzo. Tutto ciò è un pretesto per…”

Il procuratore del regista avverte la società rosanero

5 commenti

Intervenuto ai microfoni di Mediaset, l’agente di Enzo Maresca, Candido Fortunato, ha detto la sua sull’esclusione dal progetto tecnico del suo assistito. “Enzo è un professionista serio, lo dimostra la sua storia e ciò che fa quotidianamente col Palermo. Il ko con l’Alessandria è solo un pretesto preso dal presidente per metterlo da parte: noi portiamo pazienza ma adesso si sta sfiorando il mobbing. Valuteremo se sussistono le ragioni per parlare di mobbing e sinceramente penso che siamo su quella strada – aggiunge -. Ma, ripeto, per ora portiamo pazienza, perché comunque sia Enzo ama Palermo e il Palermo”.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vicio64 - 1 anno fa

    Tutto e’ nato dopo l’allontanamento di Iachini,ricordiamoci che si e’ fatto mettere fuori tre volte,segno di nervosismo e si vedeva che non era tranquillo,anche vincendo col Chievo,non credo che il presidente lo avrebbe tenuto ancora.MARESCA ha detto cio che ha detto,RIGONI si e’ sentito dare del vecchio,quando era chiaro che ZAMPA voleva dire esperto,DAPRELA’ perche’ forse non rientra piu’ nella rosa tecnica,ma di sicuro c’era qualcosa anche prima,e comunque sia,bisognava stare zitti e incassare,conoscendo le idee e il carattere di ZAMPA,in un’altra societa’ questo non sarebbe accaduto,questa opportunita’ ai giocatori di interferire nelle scelte di un presidente non la danno.
    Tanto per uscire un’attimino dal calcio solo per dare un’esempio,mi ricordo una simile situazione accaduta in un’azienda della FIAT,quando un paio di delegati sindacali facevano appunto sindacalismo in azienda,distogliendo dal lavoro e dalla produzione gli altri operai,dunque,questi signori sono stati messi fuori azienda lasciati a casa e stipendiati ugualmente,mi sembra che sia accaduta la stessa cosa,negli spogliatoi qualcosa non andava piu’e poi naturalmente tutto si ripercuoteva in campo,ok che in rosa manca qualcosa…con i risultati che sappiamo,la verita’ la societa’ non la dira’ mai perche’ e’ il momento di buttare acqua sul fuoco,per il futuro del PALERMO calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CSKALMEON - 1 anno fa

    MERCENARI che non onorano la maglia e SI INCASSANO LO STIPENDIO!! senza dignitá…
    Giocare come avete giocato , prestazione INDECOROSA PER TUTTI…. senza rispetto per i tifosi, senza rispetto per nessuno…u bello e´che ancora c´é gente che vi difende! ANDATE A LAVORARE e cosi saprete cosa significa sudarsi i soldi e non avere facile facile sul conto corrente a fine mese 50mila euro ( giusto per dire una cifra che potrebbe anche essere di piu )

    ZAMPARINI-BALLARDINI-GEROLIN.. stanno facendo pulizia per gennaio…fuori il “marcio” dentro nuovi colpi…e prima di parlare aspettate fine gennaio a mercato chiuso.
    se non dovesse fare un mercato decente saro´il primo io a protestare, ma fino ad allora do fiducia al nostro presidente!

    non fate altro che difendere gli allenatori, i giocatori..i magazzinieri….TUTTIIII…ma stu cristiano ZAMPARINI per tutto quello che ha fatto per Palermo fino ad ora ( cose buone tante e minchiate pure tante ) si merita piu rispetto da tutta PALERMO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paperinik - 1 anno fa

    Ci vorrebbe un ammutinamento di tutta la squadra!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. nick - 1 anno fa

    Stima per maresca e rigoni
    Dopo iachini altri pagano al posto di chi ha pensato solo a incassare e imperterrito prosegue su quella strada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvatore D'Anna - 1 anno fa

    tutto ciò è un pretesto così se gioca rischiamo di restare in serie a, in questo modo non lo fa giocare e siamo dritti in serie b, facile no

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy