Ag. Giancarlo Gonzalez-Mediagol: “Vi spiego il momento del Pipo. Stressanti gli impegni con la Nazionale? Rispetto l’opinione di tutti. Ecco cosa so sul suo infortunio”

Ag. Giancarlo Gonzalez-Mediagol: “Vi spiego il momento del Pipo. Stressanti gli impegni con la Nazionale? Rispetto l’opinione di tutti. Ecco cosa so sul suo infortunio”

Juan Vicente Carvajal parla del suo assistito ai microfoni di Mediagol.it

Commenta per primo!

Un calo prestazionale che ha sorpreso l’ambiente rosanero in toto. Giancarlo Gonzalez è sì entrato nel tabellino dei marcatori del Palermo nelle ultime due partite di campionato, ma il suo rendimento in fase difensiva ha lasciato un po’ a desiderare a partire dal match contro il Carpi. Maurizio Zamparini, presidente rosanero, e l’allenatore Iachini hanno ricondotto questo suo momento critico ai viaggi intercontinentali per poter rispondere alle chiamate della sua Nazionale. “Sulla polemica sollevata da Zamparini e Iachini preferisco non controbattere. Rispetto le loro opinioni. Non voglio fare polemica per il bene del ragazzo – ha spiegato Juan Vicente Carvajal, agente di Gonzalez, in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. Non vorrei che Giancarlo ne pagasse le conseguenze. Voglio solamente che stia bene, che sia concentrato al 100% sul recupero della sua condizione, perché so che sta migliorando molto. Contro la Roma ha riscontrato alcune difficoltà e ha accusato un problema che non gli ha permesso di rispondere alla convocazione del ct Ramirez. I dettagli medici dell’infortunio? Questi non si sanno ancora. So che ha avuto questo risentimento e quindi tutti hanno pensato bene che fosse meglio per lui rimanere in Italia. Chi ha preso questa decisione? Tutte le parti in causa, intendo quindi il giocatore, il Palermo e la Federazione di Calcio Costaricense – ha aggiunto -: si è preferito farlo recuperare al cento per cento, completamente, per il bene del Palermo e anche per la Nazionale Costaricense, i cui impegni che non dovranno essere falliti saranno a novembre, non quelli della prossima settimana. Le due partite che ci aspettano invece erano delle amichevoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy