ZAMPARINI:”Nicchi e Braschi ce l’hanno con me”

ZAMPARINI:”Nicchi e Braschi ce l’hanno con me”

Maurizio Zamparini ha parlato a Radio Sportiva delle sviste degli arbitri nei confronti del Palermo. “Unaltra grande delusione dal punto di vista arbitrale – ha detto il presidente del Palermo -, sia.

Commenta per primo!

Maurizio Zamparini ha parlato a Radio Sportiva delle sviste degli arbitri nei confronti del Palermo. “Unaltra grande delusione dal punto di vista arbitrale – ha detto il presidente del Palermo -, sia per quanto avvenuto contro di noi che quello che è successo a Genova, nel secondo e terzo gol del Genoa. Settimana scorsa avevo avvertito i naviganti e invece ieri ho visto quello che non volevo vedere. Il calcio è espressione di unItalia che deve cambiare e che resta sempre uguale a se stessa. Lintervento di Donati? Se giochi nel Napoli, nella Roma, nel Milan eccetera non lo fischiano. A noi si. Ci hanno fischiato otto o nove rigori contro dei quali la metà non cerano mentre abbiamo avuto un solo rigore a favore. La Juventus era ed è più forte, ma non si è mai visto un penalty del genere. Il signor Banti domenica per fortuna finirà la sua carriera da arbitro ed appartiene a quella categoria di fischietti che non vorrei più vedere. Nicchi e Braschi ce lhanno con me perché dico la verità. Il settore arbitrale è diventato una casta. Per questo sono tutti impuniti e impunibili”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy