ZAMPARINI:”Con la Roma niente rimonta perché..”

ZAMPARINI:”Con la Roma niente rimonta perché..”

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato della situazione della squadra intervenendo nel corso della trasmissione “Minutella alla Radio”, in onda dalle 19 alle 20 su Radio Action..

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha parlato della situazione della squadra intervenendo nel corso della trasmissione “Minutella alla Radio”, in onda dalle 19 alle 20 su Radio Action. “Con la Roma noi abbiamo preso unimbarcata folle, perché anche i più bravi sbagliavano i passaggi più semplici, mentre Totti che ha 36 anni correva il doppio dei nostri. Sono partite che succedono, è uninvoluzione negativa che però deve fermarsi a Roma. Perché fino ai venti minuti del finale della partita col Milan ho visto un grande Palermo, una partita che avremmo dovuto portare a termine con una vittoria. Anche lì è subentrata una crisi di fiducia e di pensiero che una squadra non può avere. Era la stessa squadra che ha messo sotto il Milan per tre quarti di partita, non può a un certo momento sciogliersi come neve al sole, deve combattere perché naturalmente il Milan ci avrebbe attaccato fino alla fine, però noi dobbiamo combattere e portare a casa il risultato. Non si prendono due gol in venti minuti quando si vince 2-0. Poi cè stato in tutto questo periodo una sorte non benigna nei confronti del Palermo, però alle volte la sorte ti premia per quello che tu dai. Manca un po di concentrazione e più volontà. Non bastano gli schemi e sapersi muovere in campo, bisogna avere una grande voglia agonistica. Io voglio un Palermo che ritrovi la voglia agonistica, uno può andar sotto di due gol, ma la voglia agonistica ha fatto fare all’Udinese tre gol nel secondo tempo contro la Roma. Noi potevamo andar sotto di due gol con la Roma, ai giallorossi capita spesso di trovarsi avanti in avvio, però poi quando calano avremmo potuto castigarli. Invece non abbiamo avuto la giusta foga agonistica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy