Ventura pronto a ripartire: “Spero di tornare presto nel mondo del calcio, è tutta la mia vita. Tifo per il Bari ma…”

Ventura pronto a ripartire: “Spero di tornare presto nel mondo del calcio, è tutta la mia vita. Tifo per il Bari ma…”

L’ex ct della Nazionale italiana vuole tornare ad allenare: “Non ero abituato alle vacanze ad agosto, spero sia l’ultimo anno”

Dopo il flop con la Nazionale italiana, Gian Piero Ventura, ha voglia di ripartire.

Desideroso di una rivincita che possa fargli archiviare, una volta e per tutte, il deludente capitolo sulla panchina azzurra, l’ex commissario tecnico dell’Italia, si definisce pronto a prendere in mano le redini Di una nuova squadra, come ha lui stesso ha dichiarato ai microfoni di Radio Rossonera: “Per la prima volta dopo 30 anni ho passato un’estate lunghissima, non ero abituato alle vacanze ad agosto. Ho ritrovato la giusta adrenalina e mi auguro che questo sia l’ultimo anno. Spero di riprendermi presto la mia vita che è il calcio. Sento la necessità interiore, un desiderio feroce di dimostrare ancora tanto”.

L’ex allenatore, tra le tante anche di Napoli e Torino, però, ha smentito le voci che lo vedevano vicino al Bari di Aurelio De Laurentiis, a cui lo stesso tecnico ha voluto fare i suoi migliori auguri per la nuova presidenza in biancorosso: “Il Bari ha una strada troppo lunga davanti a sé ed è giusto che chi è lì in questo momento faccia questo percorso. Ad ogni modo del club rimango il primo tifoso e faccio un grande in bocca al lupo a tutti coloro i quali stanno lavorando per il suo bene. Certamente il fatto di dover ripartire dalla Serie D per una piazza come Bari è sportivamente drammatico. Spero, perlò, che De Laurentiis possa fare quello che ha fatto a Napoli passando dalla Serie C alla Champions League. Probabilmente sarebbe troppo pensare a una cosa del genere ma Bari lo merita, è una città che merita di tornare in alto il prima possibile – ha concluso Ventura –.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy