Trapattoni:”Potrei tornare in Italia, mai dire mai”

Trapattoni:”Potrei tornare in Italia, mai dire mai”

“Io voglio sempre vincere. Anche tornando ad allenare una squadra di Serie A come il Napoli, perché no? Mai dire mai nel calcio. E dico ai presidenti: non guardate la mia carta.

Commenta per primo!

“Io voglio sempre vincere. Anche tornando ad allenare una squadra di Serie A come il Napoli, perché no? Mai dire mai nel calcio. E dico ai presidenti: non guardate la mia carta d’identità perché non dice quella che è la mia vera età. La moda del momento è quello di avere giovanissimi in panchina, i presidenti fanno bene, per carità, ma magari qualche vecchietto può dare ancora molto al calcio italiano”. Giovanni Trapattoni, a 74 anni compiuti, non vuole saperne di chiudere la propria carriera da allenatore e rilancia nonostante anche un coetaneo inossidabile come Sir Alex Ferguson si sia ritirato: “Se si era stufato, ha fatto bene. Io ho sempre cercato di raccogliere il massimo, lavorando duro. A volte mi è andata bene, altre volte no. Tornare in Italia? Mai dire mai, ma – ha detto il Trap a Il Mattino – intanto faccio il ct dell’Irlanda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy