SUCCI: “Menzogne sul mio infortunio, la verità…”

SUCCI: “Menzogne sul mio infortunio, la verità…”

Nel corso dell’intervista esclusiva concessa alla redazione di Mediagol.it, Davide Succi ci ha anche tenuto a chiarire le sue condizioni fisiche, illustrando alcuni dettagli del suo “doppio”.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista esclusiva concessa alla redazione di Mediagol.it, Davide Succi ci ha anche tenuto a chiarire le sue condizioni fisiche, illustrando alcuni dettagli del suo “doppio” intervento. “Purtroppo si è fatta un po’ di confusione e qualcuno ha anche esposto male quello che mi è successo. Io non ho avuto due infortuni, uno dopo l’altro. Durante la riabilitazione il mio tendine era integro ma spingendo con il lavoro, si è verificato semplicemente un cedimento che ha creato un buco di 5 millimetri. La seconda operazione è stata inevitabile per suturare questo secondo buco – ha spiegato Succi – non mi sono operato al tendine non rotto di nuovo ma per tornare a giocare è chiaro che non può esserci un buco, così come è normale che se sono tornato sotto i ferri un motivo c’era. Ma è stata un’operazione totalmente diversa e non è vero che dopo questo secondo intervento ci vogliono altri cinque mesi per recuperare, perché i tempi sono ben diversi. Io adesso farò altri 15 giorni di stampelle e dopo tornerò un po’ alla normalità. Adesso la mia riabilitazione verrà seguita in maniera diretta dal chirurgo che mi ha operato e che ci tiene a rimettermi in sesto quando prima, per questo a breve mi verrà assegnata una location dove lavorerò a stretto contatto con lui e con le sue persone fidate. Il Palermo ha parlato con il dottore ed è tranquillo, aspetta che termino questa fase per poi iniziare il lavoro con lo staff sanitario della società. Mi è dispiaciuto che qualcuno ha dato informazioni in giro non veritiere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy