Spinesi: “Catania ha più qualità,ma rosa affamati”

Spinesi: “Catania ha più qualità,ma rosa affamati”

Mediagol.it vi propone un estratto della rubrica tenuta dall’ex attaccante del Catania Gionatha Spinesi su “ItaSportPress”, a proposito dell’attesissimo derby di Sicilia contro il Palermo, in.

Commenta per primo!

Mediagol.it vi propone un estratto della rubrica tenuta dall’ex attaccante del Catania Gionatha Spinesi su “ItaSportPress”, a proposito dell’attesissimo derby di Sicilia contro il Palermo, in programma domenica alle ore 15 allo stadio “Massimino”. “Adesso però arriva il derby col Palermo, che la città e l’ambiente rossazzurro aspetta da mesi dopo la batosta del match del Barbera. In queste partite non vince di solito chi ha più qualità, perché in questo caso il Catania sarebbe in vantaggio sui rosanero, ma sarà determinante la voglia di vincere. I rossazzurri saranno chiamati ad una prova di grande coraggio, applicazione e determinazione per riscattare lo smacco del 3-1. In questo derby i ragazzi devono tirare fuori tutto quello che gli è rimasto in termini di energie fisiche e mentali. La compagine di Sannino sta meglio del Catania fisicamente e forse anche mentalmente perché verrà col coltello tra i denti per ottenere punti salvezza. Ci sarà il grande pubblico a sostenere i ragazzi di Maran e so che i tifosi stanno preparando bellissime coreografie, quindi il messaggio che lancio ai calciatori etnei è di tirare fuori tutto quello che è rimasto dentro a costo di arrivare nelle ultime cinque partite di campionato senza un goccio di benzina. Serve una prova di coraggio, di sacrificio e di attaccamento alla maglia per dimostrare al pubblico catanese che la sconfitta dell’andata è stata solo uno spiacevole episodio. Poi è chiaro nel calcio ci può stare tutto anche di perdere col Palermo perché un derby sfugge a ogni logica, ma bisogna uscire dal campo con dignità e sono certo che i tifosi non fischieranno mai la propria squadra se lotterà fino alla fine contro i rosanero. Incrociamo le dita e speriamo in una grande vittoria del Catania e dei suoi grandi protagonisti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy