SORRENTINO: “Mela marcia?Chievo mi critica,ma…”

SORRENTINO: “Mela marcia?Chievo mi critica,ma…”

“La preparazione cambia qui a Palermo? Mister Paleari (il preparatore dei portieri rosanero, ndr) lo conoscevo anche se non lavevo mai avuto in squadra, comunque ne ho cambiati talmente tanti che.

Commenta per primo!

“La preparazione cambia qui a Palermo? Mister Paleari (il preparatore dei portieri rosanero, ndr) lo conoscevo anche se non lavevo mai avuto in squadra, comunque ne ho cambiati talmente tanti che devi adeguarti in fretta. Lui fa lavorare 3-4 portieri alla volta, io cerco di prendere da chi mi allena sempre qualcosa in più, si può migliorare da tutto e da tutti. Campedelli ha detto di essere deluso da me? Non so come mai sia uscita questa cosa, mi fa strano, io ho sempre ringraziato il Chievo e continuerò a farlo, mi ha dato la possibilità di tornare in Italia, però da due anni chiedevo di andare via, poi hanno incassato quasi 4 milioni per un giocatore della mia età, ho pagato anche i miei 40mila euro di multa, nonostante avessimo chiarito in una riunione questa situazione. Mi avevano assicurato che a Bologna sarebbe stata la mia ultima partita, era una riunione con testimoni, il mister sapeva bene questa cosa, invece cosi mi hanno fatto passare per la mela marcia. Il presidente è una grande persona, di persone come lui non se ne trovano facimente nel mondo del calcio, mi fa anche strano che ci sia rimasto tutti questi anni. Io preferisco comunque guardare sempre avanti, spero la gante si ricordi di quello che ho fatto in 4 anni e mezzo, però ora guardo al Palermo, la partita col Chievo sarà una partita come tutte le altre. Se parlano ancora di me, magari è perché gli manco, dispiace anche ma la vita è fatta di scelte, lhanno portata per le lunghe nonostante avessi chiesto di partire due anni fa. Se Sneijder, che era uno dei migliri giocatori del mondo, è andato via per 7 milioni e per me ne hanno incassati 4, penso di non dover aggiungere altro”. Così il portiere del Palermo Stefano Sorrentino, intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco dopo lodierna seduta di allenamento in vista della sfida-salvezza di domenica pomeriggio contro il Pescara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy