Sesena: “Jara Martinez un talento,lo volevamo noi”

Sesena: “Jara Martinez un talento,lo volevamo noi”

Al termine dell’intervista concessa alla redazione di Mediagol.it, Roberto Sesena, dal 2005 allenatore della Primavera della Lazio e da quest’anno responsabile tecnico del settore giovanile.

Commenta per primo!

Al termine dell’intervista concessa alla redazione di Mediagol.it, Roberto Sesena, dal 2005 allenatore della Primavera della Lazio e da quest’anno responsabile tecnico del settore giovanile biancoceleste, ha anche rivelato un interessante retroscena di calciomercato relativo al giovane Celso Daniel Jara Martinez (nella foto, ndr), talentuoso attaccante paraguaiano preso dal Palermo. “Conosco molto bene questo ragazzo perché eravamo anche noi interessati a prenderlo, anche se non siamo riusciti a concludere la trattativa. Credo che eravamo anche arrivati prima dei rosa in teoria sul ragazzo. Io lo conosco da ben due anni, avendolo visto all’opera al Viareggio – ha raccontato Sesena – Nonostante abbia soltanto 17 anni, è una punta centrale dalle grandissime qualità tecniche, dotato di un’importante struttura fisica ed una buona corsa. Diciamo che è molto bravo e che io ne descrivo le doti un po’ a malincuore perché alla fine il Palermo ce l’ha soffiato. Sono convinto che è un ragazzo di buona prospettiva e che per certi versi ricorda un po’ Hernandez, anche se Abel è un fuoriclasse e il paragone tra i due oggi potrebbe risultare azzardato. Come mai non siamo riusciti a prenderlo? Non conosco tutti i dettagli della trattativa, ma posso immaginare che sia stata una delle tante storie di mercato che nel calcio capitano quotidianamente. Io so solo che l’avevamo visto anche a Roma, avevamo avuto l’opportunità di valutarlo ed era piaciuto ma poi non siamo riusciti a chiudere l’affare. Bravo il club rosanero che l’ha portato a casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy