SERIE A, PALERMO-INTER 1-1 E SPETTACOLOAl “Barbera” si festeggia ma il rigore non cera

SERIE A, PALERMO-INTER 1-1 E SPETTACOLOAl “Barbera” si festeggia ma il rigore non cera

A cura di Alberto Giambruno Palermo ed Inter si affrontano nellanticipo serale della ventinovesima giornata di campionato. Rosanero che lottano per la quarta posizione in classifica, i Campioni.

Commenta per primo!

A cura di Alberto Giambruno Palermo ed Inter si affrontano nellanticipo serale della ventinovesima giornata di campionato. Rosanero che lottano per la quarta posizione in classifica, i Campioni ditalia nerazzurri vogliono confermarsi anche in Serie A dopo lexploit europeo di martedì sera… La cronaca nel dettaglio: 0 Squadre entrate sul terreno di gioco, pubblico delle grandi occasioni al “Renzo Barbera”. Il calcio dinizio verrà battuto dalla formazione di Mourinho. 3 Chiara impronta da parte dei nerazzurri fin dai primi minuti di gioco, Milito e compagni voglio fare la partita, il Palermo invece intende sfruttare le ripartenze per farsi veere dalle parti di Julio Cesar. 7 Incredibile palo di Milito, il “Principe” ha approfittato di un pallone quasi ingiocabile al limite della linea di fondo ed ha calciato di collo destro, il palo ha salvato Sirigu. Fiato sospeso al “Barbera”. 10 Calcio di rigore per lInter: fischiata una trattenuta di Bovo su Lucio dentro larea di rigore, il sig. Damato non ha avuto dubbi ed ha indicato il dischetto. 11’ Milito ha realizzato il calcio di rigore assegnato pochi secondi prima, Inter in vantaggio a Palermo. 14 Appaiono intimoriti adesso i giocatori rosanero che subiscono le azioni offensive dellInter, il pubblico però cerca di caricare la squadra con continui cori. 15 Il fantasista dei rosanero Pastore cerca di smuovere i compagni, suo il tiro dalla distanza un pò alto sopra la traversa al quindicesimo. Applausi per liniziativa del numero 6. 17 Ancora Milito, questa volta ci ha provato con un colpo di testa dentro larea di rigore sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti. Il pallone è terminato alto sopra la traversa. 25 CAVANI !!! PAREGGIO PALERMO!! I rosanero hanno pareggiato: azione del Palermo in contropiede, pallone al limite dellarea a Miccoli che di sinistro ha servito il numero 7 uruguaiano, controllo di destro e rasoterra desterno sinistro. Stadio in delirio, Cavani è andato ad esultare sotto la Curva Nord. 30 Il Palermo ha preso coraggio, i rosanero provano ad attaccare la porta difesa da Julio Cesar, sembrano aver ripreso soprattutto mentalmente la gara gli uomini di Delio Rossi. 38 Che occasione per il Palermo, un pallone doro servito dal limite dellarea da Miccoli per Simplicio, il brasiliano non è riuscito di un soffio ad appoggiare il pallone in rete. Davvero un peccato per il numero 30 rosanero, rimasto nella circostanza qualche secondo a terra, un problema alla coscia per lui. 46 Finisce il primo tempo di Palermo-Inter. Uno ad uno il risultato parziale, decisono le reti messe a segno da Milito (rigore) al 7, e di Cavani al 25. 47’ La prima azione del secondo tempo è di marca interista, Etoo ha raccolto un palllone dalla trequarti campo, ha puntato Kjaer ed ha cercato la conclusione di sinistro, palla ciccata che termina sul fondo. Si dispera il camerunense. 50 Occasionissima per i rosanero, Miccoli ha raccolto palla quasi al limite della sua area ed è ripartito in contropiede, quattro contro tre, ha superato un avversario e si è portato al limite dellarea, ha poi crossato al centro per Cavani, luruguaiano è stato tratto in inganno da Maicon che ha soltanto sfiorato il pallone di testa, il numero 7 rosanero quindi non è riuscito ad impattare bene con la sfera che è terminata sul fondo. 56 Cambio nel Palermo: esce Simplicio ed entra Bertolo. Va subito vicino al gol il neo entrato: super numero al limite dellarea di Pastore, tunnel su Santon e palla al centro per il connzionale che ha mancato veramente di un soffio il tocco vincente, Julio Cesar non avrebbe potuto fare nulla. 66 LInter ha ricominciato ad attaccare la porta rosanero, questa volta ci ha provato Maicon con un sinistro di controbalzo. Facile lintervento di Sirigu a terra. 71 Nuova azione dattacco del Palermo, ancora una volta con Cavani, ancora una volta un contropiede rosanero: luruguaiano ha recuperato palla ed è ripartito in velocità, ha superato bene Cambiasso rientrando sul piede destro ed ha tentato il tiro, il corpo indietro ha però determinato lalta quota della sfera, terminata sopra la traversa. 74 Che brivido per la porta rosanero, lInter ha sfiorato il gol con Samuel, gran bel colpo di testa nel corso di un calcio dangolo dalla destra, pallone di poco a lato alla destra della porta difesa da Sirigu. 82 Ammonito il difensore dellInter Samuel, suo il fallo a metà campo su Pastore, dapprima non redarguito per la regola del vantggio, poi sanzionato dallarbitro a gioco fermo. 85 Grande rammarico per Cavani, lattaccante uruguaiano non è riuscito ad approfittare di uno scivolone di Samuel, che dopo ha commesso anche fallo, non riuscendo ad entrare in area di rigore. Lattaccante uruguaiano si sarebbe trovato da solo davanti Julio Cesar. 93’ Finisce dopo tre minuti di recupero Palermo-Inter, anticipo serale della ventinovesima giornata di campionato. Pareggio raggiunto in virtù delle reti messe a segno da Milito (rigore) e Cavani, entrambe nel primo tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy