SENSIBILE:”UN SOLO MODO PER BATTERE JUVE”

SENSIBILE:”UN SOLO MODO PER BATTERE JUVE”

Intervista realizzata il 6 dicembre 2012 Tra i doppi ex di Palermo e Juventus cè anche un dirigente. Lattuale direttore sportivo della Sampdoria, Pasquale Sensibile, che è cresciuto da.

Commenta per primo!

Intervista realizzata il 6 dicembre 2012 Tra i doppi ex di Palermo e Juventus cè anche un dirigente. Lattuale direttore sportivo della Sampdoria, Pasquale Sensibile, che è cresciuto da dirigente nella Juventus per poi collaborare col Palermo nellera-Sabatini. In vista della sfida di campionato tra due delle sue vecchie società Sensibile ha parlato a Mediagol.it. “Nel DNA le squadre di Gasperini vogliono sempre giocare a calcio a viso aperto – ha detto Sensibile – contro qualsiasi squadra, anche la più forte del campionato, come è la Juventus oggi. Nonostante la delicatezza dellattuale posizione di classifica della Juventus i rosanero vorranno fare valere il fattore campo. La classifica non è in linea con il valore dellorganico, la mentalità del mister e lentusiasmo dei palermitani riusciranno a sollevare i rosa quanto prima. Come il Palermo può mettere in difficoltà la Juventus? Penso che il Palermo abbia solo una strada e che conosca solo quella – ha dichiarato Sensibile -. Lallenatore stesso del Palermo si aspetta una sola maniera di affrontare questa squadra: laggressività, il ritmo, lorganizzazione di gioco. DI fronte a corazzate come la Juventus ci si può porre solo essendo se stessi. Più si riesce a portare la disputa sul proprio terreno abituale, più sono le speranze di farcela. La consapevolezza però deve essere quella di affrontare una squadra di giocatori che ciascuno nel suo ruolo può fare la differenza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy