SENSIBILE: “INTER-PALERMO LA VEDO COSÌ…”

SENSIBILE: “INTER-PALERMO LA VEDO COSÌ…”

Cresce l’attesa per la Finalissima di Coppa Italia tra Inter e Palermo. L’ex responsabile dello scouting rosanero durante il mandato di Walter Sabatini a Palermo, Pasquale Sensibile,.

Commenta per primo!

Cresce l’attesa per la Finalissima di Coppa Italia tra Inter e Palermo. L’ex responsabile dello scouting rosanero durante il mandato di Walter Sabatini a Palermo, Pasquale Sensibile, attuale direttore sportivo del Novara ma in procinto di trasferirsi alla Sampdoria, intervistato in esclusiva da Mediagol.it, si è soffermato sulla storica serata del 29 Maggio. “La forza dell’Inter di questi ultimi 5 anni ha messo un po’ paura a tutti, in Italia e nel mondo. Va anche detto però che quando ci si gioca una partita secca, in questo caso un trofeo in campo neutro, in uno scenario di per sé suggestivo con un esodo incredibile di palermitani, i valori oggettivi vengano un po stravolti dalla motivazione, dal cuore e dalla voglia di scrivere un’altra pagina indelebile nella storia – ha spiegato Sensibile in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it – Sarà secondo me una partita aperta ad ogni pronostico, il Palermo può serenamente giocarsi le sue carte. Dove vedrò la finale? Purtroppo in televisione, abbiamo lultima di campionato col Modena in casa e proprio tecnicamente non riesco a essere allOlimpico, è vero che la nostra partita non ha più nulla da dire perché sia noi che il Modena abbiamo le posizioni definite in campionato, però penso sia importante in questultimo periodo dare grande presenza ai nostri giocatori, al mister e allo staff e stare con loro quanto più possibile, però non vi nascondo che correrò davanti al televisore e tiferò indiscutibilmente Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy