SCARAFONI-Mediagol: “Mio pensiero su salvezza”

SCARAFONI-Mediagol: “Mio pensiero su salvezza”

L’ex giocatore di Palermo e Bologna Lorenzo Scarafoni, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, ha parlato della situazione dei rosanero in quella che è stata una stagione.

Commenta per primo!

L’ex giocatore di Palermo e Bologna Lorenzo Scarafoni, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, ha parlato della situazione dei rosanero in quella che è stata una stagione caratterizzata da diversi cambi in panchina. “Le responsabilità vanno divise in parti uguali tra società, allenatore e gruppo squadra. La percentuale di quest’anno però va un po’ alzata alla società, ha fatto trasferimenti così così e tanti provvedimenti che non danno grossi profitti come cambiare dirigenti e allenatori. Penso che la responsabilità sia meno dei tecnici e dei giocatori. Mi dispiace che il Palermo, squadra a cui sono affezionato, adesso viva questa annata che mi fa soffrire, ero così contento quando il Palermo arrivò fino alla finale di Coppa Italia”. E ancora, sulla lotta salvezza: “Faccio un po’ il tifo anche per il Siena perché c’è Iachini che per me è un fratello. Buttiamo giù dalla torre il Genoa, dove non ho amici. Penso però che il Genoa possa essere la squadra che può andare davvero in confusione. Ha giocatori superiori alle altre due, però ha una società e un ambiente destabilizzante. Se il Palermo riesce a dare la giusta serenità possiamo buttare davvero giù il Genoa, poi sull’altra retrocessa non mi esprimo perché faccio il tifo per entrambe le squadre”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy