SANNINO: “Ecco cosa mi è piaciuto e cosa no…”

SANNINO: “Ecco cosa mi è piaciuto e cosa no…”

MALLES (dai nostri inviati) – Giuseppe Sannino al termine della seconda amichevole estiva del Palermo traccia già un primo bilancio. Il mister spiega a chiare lettere cosa gli è.

Commenta per primo!

MALLES (dai nostri inviati) – Giuseppe Sannino al termine della seconda amichevole estiva del Palermo traccia già un primo bilancio. Il mister spiega a chiare lettere cosa gli è piaciuto e cosa vorrebbe che i suoi ragazzi dessero in futuro. Ecco quanto raccolto ed evidenziato da Mediagol.it. “Mi è piaciuto vedere che i ragazzi vogliono provare in campo quello che imparano in allenamento. Ho sempre pensato che quando un allenatore nuovo arriva porta scompensi nel pensiero – ha spiegato Sannino ai cronisti presenti allo SporWell -. Tanti giocatori sono abituati a giocare in un certo modo, però limportante è trovare ragazzi che vogliono mettersi in discussione per migliorarsi per giocare non sempre solo alle individualità. Il calcio non è cercare il più velocemente le punte, voglio una squadra che arrivi davanti alla porta avversaria con compagni che accompagnano lazione. Ci vuole però tempo, saturare il pensiero e assimilare certe cose. Quando decanterà un po la fatica sarà più facile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy