SABATINI-Mediagol:”ZAMPA SBAGLIA PERCHÉ…”

SABATINI-Mediagol:”ZAMPA SBAGLIA PERCHÉ…”

A due giorni da Palermo-Roma, il direttore sportivo dei giallorossi Walter Sabatini è stato intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it e ha parlato dei tantissimi cambiamenti.

Commenta per primo!

A due giorni da Palermo-Roma, il direttore sportivo dei giallorossi Walter Sabatini è stato intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it e ha parlato dei tantissimi cambiamenti societari che anche in questa stagione hanno contraddistinto il Palermo di Maurizio Zamparini, con cui ha lavorato dal 2008 al 2010. “Il dialogo tra me e Zamparini è più sereno adesso rispetto a quando lavoravamo insieme? E ovvio che quando ognuno va per la sua strada non ci sono più motivi di conflitto. Il nostro rapporto è di grande rispetto e di gratitudine. Il presidente mi ha permesso di lavorare bene, di fare le cose che volevo, mi ha dato la facoltà di fare le cose che ho fatto. Il Palermo non mi è mai sembrata una squadra così modesta da essere ultima in classifica. Non posso commentare le scelte che ha fatto Zamparini, lui è un uomo di azione, ogni cosa che fa la fa perché percepisce un problema, uninadeguatezza. A volte agendo così si fa bene, altre male, ma non cè mai mala fede. In lui listinto prevale sulla ragione. Non drammatizzerei, capita una stagione storta. Dopo dieci anni di grande calcio una sbagliata ci sta, non esaspererei i toni. Limportante è che ci sia coesione e forza nellambiente per ripartire nel caso di una sciagurata retrocessione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy