ROSSI: “No ai rosa perché ero il passato,Inter…”

ROSSI: “No ai rosa perché ero il passato,Inter…”

Intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, il tecnico romagnolo Delio Rossi ha parlato delle sue ultime due esperienze con Lazio e Palermo, squadre che si affronteranno domenica in campionato. “Ho.

Commenta per primo!

Intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, il tecnico romagnolo Delio Rossi ha parlato delle sue ultime due esperienze con Lazio e Palermo, squadre che si affronteranno domenica in campionato. “Ho lasciato la Lazio forse sul più bello. Avrei potuto dare ancora molto. Quando arrivai cera una situazione economica difficile, poi si è cominciato a investire su giocatori di prospettiva. Non potrei tornare in biancoceleste o al Palermo? Chi lo pensa, sbaglia. Ho buoni rapporti con Lotito e Zamparini. Peraltro, vivo a Roma, e anche a Palermo mi sono goduto uno splendido rapporto con lambiente. Qualcuno ricordi che, in carriera, sono tornato a Salerno, a Foggia e a Pescara”. Rossi è anche tornato sul suo rifiuto alla proposta del patron Zamparini di sedersi sulla panchina rosanero dopo lesonero di Stefano Pioli. “Perché ho detto no al ritorno al Palermo? Perchè avrei rappresentato il passato, invece era giusto che la società desse un taglio netto. Così, ha avuto un senso cedere Bovo, Cassani, lo stesso Liverani e ripartire con un gruppo rinnovato. Zamparini ha scelto bene. Ora può aprire un altro ciclo. Mi aspettavo una chiamata dall’Inter? Non mi ha cercato in estate. Non attendevo una chiamata adesso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy