Romania-Olanda: “Festa a luci rosse dopo il match”

Romania-Olanda: “Festa a luci rosse dopo il match”

Non si tratta esattamente del celebre “terzo tempo” del rugby (quando i giocatori di due squadre appena affrontatesi vanno al pub insieme per bere la cosiddetta pinta di birra) ma al termine di.

Commenta per primo!

Non si tratta esattamente del celebre “terzo tempo” del rugby (quando i giocatori di due squadre appena affrontatesi vanno al pub insieme per bere la cosiddetta pinta di birra) ma al termine di Romania-Olanda, terminata 1-4 per gli ospiti, c’è stata una sorta di uscita generale tra giocatori olandesi e romeni. De Jong, Van Persie, Huntelaar e Afellay accompagnati dai “padroni di casa” Mutu e Marica si sono recati al Tiffany Piano Club di Bucarest. I giocatori, entrati all’una di notte, hanno preso parte ad un festino a luci rosse che si è protratta fino alle quattro del mattino, in compagnia di una ventina di ragazze romene. Le giovani donne hanno successivamente dichiarato di avere percepito 150 euro a testa per tenere “compagnia” ai calciatori. La notizia è stata diffusa dai principali mezzi di informazione romena. Hanno fatto il giro del web anche alcune foto che ritraggono i giocatori all’ingresso del locale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy