RIOS: “ORA IL NUMERO, TARDI QUI PERCHÉ…”

RIOS: “ORA IL NUMERO, TARDI QUI PERCHÉ…”

“Perchè sono arrivato in Italia solo a 30 anni? Forse letà incide, è possibile che anche i miei agenti precedenti abbiano influito in certe scelte… Certo è unetà.

Commenta per primo!

“Perchè sono arrivato in Italia solo a 30 anni? Forse letà incide, è possibile che anche i miei agenti precedenti abbiano influito in certe scelte… Certo è unetà un po avanzata per fare questo salto, ma il modo di giocare in campo ti permette comunque di andare avanti e così oggi sono sbarcato comunque in Europa. Probabilmente anche Oscar e Pablo, i miei rappresentanti attuali, hanno avuto un grande peso in questo passaggio al Palermo”. Così, protagonista della sua prima conferenza stampa con la maglia del Palermo, il centrocampista uruguaiano Egidio Arevalo Rios. Mediagol.it ha raccolto le sue dichiarazioni. Il neo giocatore rosanero si è poi soffermato sulla scelta del numero di maglia. “In questi anni di carriera ho avuto tanti numeri, 15, 8 o 17… vedremo quali numeri sono liberi, non importa il numero ma esserci dentro la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy