Pres. Alessandria: “Impresa del Barbera mi ha commosso. Oggi patron, ma ero un tifoso da curva”

Pres. Alessandria: “Impresa del Barbera mi ha commosso. Oggi patron, ma ero un tifoso da curva”

Il presidente ha raccontato alla Gazzetta dello Sport la sua atipica veste di tifoso da curva e patron

Commenta per primo!

Luca Di Masi è stato uno dei protagonisti mediatici di queste ore di festa per l’Alessandria che ha espugnato il Barbera eliminando i rosanero dalla Coppa Italia. Il massimo dirigente dei piemontesi è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport. “L’impresa di Palermo mi ha fatto venire le lacrime agli occhi dalla gioia – ha dichiarato –. La stessa emozione l’avevo provata quando da ragazzo andavo in curva e ci fu un’invasione alessandrina a Trino Vercellese. Da presidente porto nel cuore la promozione ottenuta sul campo della Lavagnese e la vittoria a Pavia dell’anno scorso, con oltre mille tifosi al seguito e la curva tutta grigia. Seguivo la squadra ogni domenica dagli spalti, ero uno di loro e adesso vederli felici da presidente è la cosa più bella che ci sia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy