Pisano: “Ritorno in rosa stimolante,ma vorrei la A”

Pisano: “Ritorno in rosa stimolante,ma vorrei la A”

“Sto aspettando notizie dal mio procuratore, non escludo nulla, ma sarei un bugiardo se dicessi che non spero di rimanere in Serie A. Mi auguro che il Genoa sia interessato a tenermi, altrimenti.

Commenta per primo!

“Sto aspettando notizie dal mio procuratore, non escludo nulla, ma sarei un bugiardo se dicessi che non spero di rimanere in Serie A. Mi auguro che il Genoa sia interessato a tenermi, altrimenti tornerò a Palermo senza alcun problema”. Così lesterno destro Eros Pisano, in comproprietà tra Palermo e Genoa, come riporta “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola. In Liguria Pisano potrebbe ritrovare ancora una volta Giuseppe Sannino, la cui permanenza a Palermo sembra molto incerto e che ha già lavorato con il terzino a Varese e in rosa. “Se il futuro di Sannino può influire sulle mie decisioni? È chiaro che mi piacerebbe tornare un giorno a lavorare con Sannino – ha spiegato Pisano -, è un tecnico che mi stima, ma non sarà certamente il nome dell’allenatore che determinerà le mie scelte”. Ma Pisano non chiude le porte neanche a un ritorno a Palermo: il giocatore aveva lasciato la Sicilia a gennaio in uno scambio di comproprietà tra il club di Viale del Fante e il Genoa che aveva portato in rosa il brasiliano Anselmo. “Giocare la B col Palermo sarebbe stimolante, con l’obiettivo di vincere il campionato in una piazza ambiziosa e importante. Ne faccio solo una questione di categoria – ha voluto precisare Pisano -, non di squadra o città. Io mi sono lasciato bene col club e coi tifosi. Mi sento ancora con tanti miei ex compagni e ho sofferto per la retrocessione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy