PERINETTI: “ZAMPA COMBATTENTE, RIPARTIRÀ”

PERINETTI: “ZAMPA COMBATTENTE, RIPARTIRÀ”

“Cosa rimane di questa partita? Grande omaggio alla volontà dei ragazzi scesi in campo. Abbiamo preso un gol su calcio dangolo, cosa che non era mai successa, neanche con le big. Abbiamo fatto.

Commenta per primo!

“Cosa rimane di questa partita? Grande omaggio alla volontà dei ragazzi scesi in campo. Abbiamo preso un gol su calcio dangolo, cosa che non era mai successa, neanche con le big. Abbiamo fatto qualche errore ma abbiamo sfiorato il gol in più occasioni, abbiamo giocato. Cercavamo di rovinare gli equilibri e di rovinare la festa a chi pensare di essere già salvo, ma non ce labbiamo fatta. Rimangono due partite e si deve finire con dignità. Il Palermo deve giocare da Palermo fino alla fine, il presidente è un combattente di razza e sicuramente ripartirà”. Così il direttore generale del Palermo, Giorgio Perinetti, dalla zona mista dello stadio “Barbera” al termine di Palermo-Udinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy