PERINETTI: “LO MONACO? SAPEVO TUTTO…”

PERINETTI: “LO MONACO? SAPEVO TUTTO…”

Per Giorgio Perinetti lannuncio dellarrivo di Pietro Lo Monaco al Palermo non è stato proprio quel che si dice un fulmine a ciel sereno. Lormai ex direttore generale dei rosanero ha raccontato.

Commenta per primo!

Per Giorgio Perinetti lannuncio dellarrivo di Pietro Lo Monaco al Palermo non è stato proprio quel che si dice un fulmine a ciel sereno. Lormai ex direttore generale dei rosanero ha raccontato di avere già qualche sentore dellennesimo scossone zampariniano nellintervista esclusiva concessa ai microfoni di Mediagol.it. “Chi vive come me il mondo del calcio da tantissimi anni qualche segnale lo ha – ha detto Perinetti in esclusiva a Mediagol.it -, al di là che si scelga di tenere tutto segreto.Sono sinceramente utopistici i segreti del mondo del calcio. Qualche rumors arrivava, io ho continuato ad andare avanti nel mio lavoro, stando vicino al nuovo allenatore, però sono arrivati dei rumors e poi qualcuno ha dato la notizia della presentazione di Lo Monaco a cose fatte e quindi a Pescara il presidente mi ha annunciato la cosa che però era già di dominio pubblico. Il calcio è fatto così, chi sta fuori cerca di entrare, il presidente ha il diritto di pensare che le soluzioni che adotta sono le migliori. Non mi meraviglio. Il mio rammarico è che una cosa che era nata in due anni, cerano tante cose che si volevano proporre ed erano molto interessanti per la società, sono rimaste nel cassetto senza poterle mettere in pratica. La mia doppia sconfitta è anche quella che da tifoso del Palermo non sono riuscito a fare bene proprio dove tenevo di più, è una cosa che mi fa molto male”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy