Partita del Cuore: diretta tv, in campo Totti e…

Partita del Cuore: diretta tv, in campo Totti e…

“Domani sera sarò presente alla Partita del Cuore e faccio il mio primo appello da Sindaco il cui mandato non è ancora stato ratificato: invito tutti i palermitani ad andare allo.

Commenta per primo!

“Domani sera sarò presente alla Partita del Cuore e faccio il mio primo appello da Sindaco il cui mandato non è ancora stato ratificato: invito tutti i palermitani ad andare allo stadio, andiamo tutti, apriamo il cuore alla speranza di un futuro possibile” così il neo Sindaco di Palermo Leoluca Orlando durante la conferenza stampa di presentazione della ventunesima edizione della “Partita del Cuore” che vedrà scendere in campo domani 23 maggio alle 20.30 la Nazionale Cantanti e la Nazionale Magistrati. La partita sarà trasmessa in diretta in prima serata su Rai 1 e condotta da Fabrizio Frizzi, con la partecipazione, come madrina, Teresa Mannino. “Alle 10.50 di oggi abbiamo raggiunto quota 24mila e 1 biglietto, – dichiara Gianluca Pecchini Direttore Generale della Nazionale Cantanti – dato confortante ma “si può dare di più”! Mi unisco all’appello di Leoluca Orlando per dimostrare all’intera nazione che Palermo non dimentica e colgo l’occasione per ringraziare tutta la città che ancora una volta ha dimostrato la propria generosità e attenzione nei confronti di un evento benefico – conclude Pecchini – quest’anno realizzato nel segno di Falcone e Borsellino”. Levento andrà al di là della semplice manifestazione sportiva, grazie a momenti di riflessione e testimonianze che mirano ad abbattere il muro del silenzio, dellindifferenza e dell’omertà: “Venti”, è questo il tema scelto da Claudio Baglioni, vedrà in campo, tra gli altri, un gruppo di artisti – Enrico Ruggeri, presidente della NIC, Paolo Bonolis, Ezio Greggio, Marco Masini, Neri Marcorè, Luca Barbarossa e Raoul Bova – che da anni condividono progetti e iniziative a scopo benefico e di grande valenza sociale. Quest’anno scenderanno in campo anche le nuove leve della musica tra cui Alessandro Casillo e i Sonohra. In campo anche Giorgio Faletti che tornerà in qualità di cantante con “Signor tenente” Premio della Critica del Festival di Sanremo ’94, una canzone con evidenti richiami alle stragi di Capaci e di via D’Amelio. Fabrizio Moro, invece, si esibirà con il brano Pensa dedicato alle vittime della mafia, che nel 2007 si aggiudica il primo posto nella categoria giovani e il Premio Mia Martini per la Critica. La Nazionale Magistrati schiererà, tra gli altri – accanto al Presidente e capitano Piero Calabrò – il Capo della Direzione Nazionale Antimafia, Piero Grasso e Luca Palamara, per anni Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati. A difendere la porta della Nazionale Magistrati sarà Francesco Totti. Il calcio di inizio partita sarà dato da Paolo Borsellino, nipote del Giudice Paolo Borsellino. La Partita del Cuore è dedicata al ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a 20 anni dagli attentati che tolsero la vita a due protagonisti-simbolo della lotta alla mafia, per non dimenticare il senso del loro impegno e, soprattutto, per promuovere e affermare il valore della legalità: la forza di chi non ha forza. L’evento, curato da Gianluca Pecchini, rappresenta il momento conclusivo di una intera giornata che Palermo dedicherà all’anniversario e che coinvolgerà migliaia di studenti provenienti da tutta Italia. “Venti”, il tema di questa ventunesima edizione de “La Partita del Cuore”, è stato scelto da Claudio Baglioni in quanto simboleggia sia il numero degli anni che ci separano dalla morte di Falcone e Borsellino, che il plurale di vento, per evocare la forza invisibile ma inarrestabile, delle grandi idee, e i venti di ideali, passioni e valori che non devono mai smettere di gonfiare le vele delle coscienze. E questo il senso profondo della giornata con la quale Palermo ribadirà – ancora una volta e a nome di tutto il Paese – il rifiuto totale di ogni “cultura” mafiosa, ricordando i valori alti, irrinunciabili e mai negoziabili di cui Falcone e Borsellino sono stati portatori, promotori e interpreti: etica, onestà, coraggio, giustizia e legalità. Grazie a un sms solidale da inviare al numero 45504 sarà, inoltre, possibile raccogliere i fondi finalizzati a progetti legati alla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e alla Fondazione Parco della Mistica Onlus, nata per realizzare il Campus Produttivo della Legalità e Solidarietà, vero e proprio centro di produzione e promozione culturale e importante strumento di riqualificazione, recupero e valorizzazione ambientale dell’area denominata “Tenuta della Mistica”. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Tim, Vodafone, 3, PosteMobile, Tiscali e Nòverca e per ciascuna chiamata da rete fissa TeleTu e di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa Telecom Italia, Fastweb e Tiscali. Le scuole di Agrigento, Catania, Messina, Pantelleria, Ragusa, Siracusa, Palermo e provincia con la loro presenza e solidarietà hanno contribuito al successo della ventunesima edizione della Partita del Cuore. I Biglietti sono acquistabili oggi 22 maggio fino alle 19 e domani 23 maggio dalle 10.00. I biglietti per “La Partita del Cuore” si possono acquistare nei punti vendita Listicket di tutta Italia, tramite call center 892.982 o su www.listicket.it. (ilVelino/AGV)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy