Paraguay-Uruguay: cuore e grinta Barreto, Abel..

Paraguay-Uruguay: cuore e grinta Barreto, Abel..

Il Paraguay di Francisco Arce ottiene un insperato pareggio allultimo secondo della sfida contro lUruguay campione del Sud America. La nazionale rojoblanca ha praticato il suo solito calcio.

Commenta per primo!

Il Paraguay di Francisco Arce ottiene un insperato pareggio allultimo secondo della sfida contro lUruguay campione del Sud America. La nazionale rojoblanca ha praticato il suo solito calcio sparagnino rinunciando per quasi 90 minuti a impensierire la retroguardia guidata da Muslera e Lugano. Quando la Celeste ha trovato il gol, grazie allo splendido spunto personale di Luis Suarez che ha servito la più facile delle occasioni a Diego Forlan che non ha sbagliato, la squadra di Barreto si è portata più spesso in avanti, cercando di trovare il gol del pari. Pericoloso in due occasioni il centrocampista rosanero che ha prima fatto gridare al gol lo stadio di Asuncion grazie ad un tiro al volo dalla distanza che si è spento di pochissimo a lato, e poi all85 quando ha messo in area un pallone invitantissimo su cui per poco non si avventava Estigarribia che da quella distanza avrebbe di certo trovato il gol dell1-1. Barreto si è dimostrato uno dei migliori dei suoi ed ha disputato tutta la partita con grande intensità giocando da centrale nel centrocampo a 4 voluto da Arce. Ad insaccare il pareggio è stato allultimo minuto Richard Ortiz che sugli sviluppi di un calcio dangolo e tra mille rimpalli è riuscito a mettere in rete il gol che vale il primo punto alla selezione paraguaiana. NellUruguay niente da fare per Abel Hernandez, col risultato in bilico Tabarez ha preferito coprirsi con Eguren, Gonzalez e Rodriguez lasciando fuori per tutta la partita lattaccante rosanero. Mediagol.it vi propone il tabellino completo del match: PARAGUAY-URUGUAY 1-1 (0-) MARCATORI: 68 Diego Forlán (U), 93 Richard Ortíz (P) PARAGUAY (4-4-2): Diego Barreto; Carlos Bonet, Darío Verón, Paulo Da Silva, Richard Ortiz; Edgar Barreto, Víctor Cáceres (77 Roque Santa Cruz), Cristian Riveros, Marcelo Estigarribia; Nelson Haedo ValdezOscar Cardozo (68 Luis Caballero). Allenatore: Francisco Arce. URUGUAY (4-3-3): Fernando Muslera; Maximiliano Pereira, Diego Lugano, Diego Godín, Martín Cáceres; Diego Pérez (58 Sebastián Eguren), Egidio Arévalo Ríos, Alvaro Pereira (65 Alvaro González); Luis Suárez, Diego Forlán (83 Cristian Rodríguez), Edinson Cavani. Allenatore: Oscar Tabárez. Ammoniti: 4 Oscar Cardozo (P), 8 Diego Godín (U), 32 Maximiliano Pereira (U), 85 Diego Lugano (U). Riproduzione consentita esclusivamente citando la fonte Mediagol.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy