PALERMO-FIORENTINA 2-4: LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT

PALERMO-FIORENTINA 2-4: LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT

SIRIGU 6 – Grande parata su Gilardino lanciato a rete. Forse qualche responsabilità sul gol di Camporese, quando il difensore viola insacca indisturbato nellarea piccola. MUNOZ 4,5.

Commenta per primo!

SIRIGU 6 – Grande parata su Gilardino lanciato a rete. Forse qualche responsabilità sul gol di Camporese, quando il difensore viola insacca indisturbato nellarea piccola. MUNOZ 4,5 – Gioca in una posizione assolutamente inadeguata per le sue caratteristiche. Non ha infatti il passo dellesterno, e viene saltato quasi regolarmente. Va detto, però, che sbaglia tutto quello che cè da sbagliare, in marcatura, in appoggio, in disimpegno. Una domenica nerissima. ANDJELKOVIC 5 – Dopo le disattenzioni di Lecce il difensore ex Maribor vive unaltra giornata svagata. Va in difficoltà sulle percussioni di Mutu e sugli inserimenti di Gilardino, e in alcuni disimpegni se la cava in modo sgraziato. BOVO 5,5 – Cerca di organizzare una difesa sulla quale sono puntate le luci per tanti gol subiti, e per un po ci riesce grazie alla sua esperienza. Ma alla lunga naufraga anche lui, e trova uno sfortunatissimo autogol. BALZARETTI 6 – Uno degli ultimi a depositare le armi, attacca e chiude con la solita instancabile foga. Dalle sue parti raramente la Fiorentina passa. MIGLIACCIO 6 – E tra i più positivi nello spezzone di partita che gioca. Poi purtroppo rimedia un infortunio, e i problemi del Palermo si acuiscono. KURTIC 5 – Rossi gli affida le chiavi del centrocampo ma il giovane sloveno non regge la responsabilità affidatagli. Si nasconde tra le pieghe del gioco, non riesce mai a dare ordine alla manovra e anche in interdizione di vede pochino. Acerbo. NOCERINO 7 – Dopo un primo tempo di sofferenza il centrocampista campano si accende nel secondo tempo, giocando quasi da ala pura. Trova il gol e sfiora la doppietta con uno splendido tiro al volo che costringe Boruc ad una parata prodigiosa. ILICIC 6 – Parte fortissimo e ispira subito Pastore per il gol dell1-0. Nella prima frazione di gioco è il miglior rosanero in campo, e sembra davvero ispirato. Purtroppo però si spegne alla distanza, e quando si accende la battaglia sparisce dal campo. PASTORE 6,5 – Decimo gol in campionato con un destro chirurgico allincrocio dei pali. Lotta fino alla fine cercando di fornire idee ad una squadra che dopo il 2-2 va un tantino in confusione. MICCOLI 6,5 – Non vede la palla per quasi tutto il primo tempo, lasciato troppo solo in avanti contro lintera difesa viola. Nella ripresa si esibisce in una grandissima giocata che manda in gol Nocerino, sfiora più volte la rete e viene ingiustamente fermato in fuorigioco quando serve un assist delizioso ad Acquah. ACQUAH 6 – Una delle note liete della giornata. Chi lo ha visto giocare nella Primavera non si sarà probabilmente stupito troppo, in quanto il ragazzo ha qualità e gran fisico, e infatti il suo impatto con la gara è molto positivo. Da affinare tatticamente, è un prospetto da seguire con grande attenzione. HERNANDEZ Sv – Entra nel finale e timbra il palo. Poco altro. KASAMI Sv. – Rileva Munoz ma non ha il tempo di mettersi in luce. ROSSI 5,5 – Il ping pong di polemiche con il presidente sicuramente non giova alla squadra né al suo lavoro. Commette lerrore di piazzare Munoz a destra (riteniamo che Bovo sarebbe stato una soluzione più adeguata), ma le altre scelte sono pressoché obbligate e non lo ripagano. Purtroppo altri quattro gol incassati in modo abbastanza ingenuo ed evitabile. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy