MUTTI: “Obiettivo non si sa, voglio stabilità”

MUTTI: “Obiettivo non si sa, voglio stabilità”

“Viviano e Donati ci hanno dato una mano nell’ossatura. Però è stata una squadra completamente ribaltata rispetto all’anno scorso, adesso non si sa bene cosa potremo fare. C’è la.

Commenta per primo!

“Viviano e Donati ci hanno dato una mano nell’ossatura. Però è stata una squadra completamente ribaltata rispetto all’anno scorso, adesso non si sa bene cosa potremo fare. C’è la crescita di qualche ragazzo, poi vogliamo dare un certo tipo di stabilità al gioco che a volte ha pagato altre ci ha messo un po’ in difficoltà. L’augurio è che questo gruppo migliori domenica dopo domenica”. Lo ha detto a Radio Radio il tecnico del Palermo Bortolo Mutti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy