Mourinho choc:”Odio la mia vita, vorrei essere…”

Mourinho choc:”Odio la mia vita, vorrei essere…”

Intervistato dalla Cnn, lallenatore portoghese Jose Mourinho ha ammesso le difficoltà incontrate nel suo vivere quotidiano dovute alla sua fama e al suo carattere. Il tecnico del Real Madrid.

Commenta per primo!

Intervistato dalla Cnn, lallenatore portoghese Jose Mourinho ha ammesso le difficoltà incontrate nel suo vivere quotidiano dovute alla sua fama e al suo carattere. Il tecnico del Real Madrid ha detto che suo figlio è stato più volte insultato e che è piuttosto difficile per loro avere una vita normale: “Se fosse possibile spegnere le luci e diventare una persona normale al termine delle gare lo farei – ha detto lo Special One – perché odio la mia vita sociale. Non odio essere un padre normale che va a vedere suo figlio giocare, ma odio la gente che, in mezzo ad una partita di ragazzini di 12 anni, viene da me a chiedermi foto e autografi oppure per insultarmi. E come se non bastasse, quando mio figlio segna insultano anche lui. Un abuso del genere non è ammissibile. Mi piacerebbe poter camminare per strada con la mia famiglia come una persona normale. Ma – ha concluso amaramente Mourinho – non posso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy