Miccoli: “Parlato con Zampa. E entusiasta, ma…”

Miccoli: “Parlato con Zampa. E entusiasta, ma…”

“Il presidente? Lho chiamato io dopo la partita. Lo volevo sentire contento e sereno. Quando sento il presidente con questa tranquillità fa piacere, a noi e a tutti”. Dicharazioni daffetto.

Commenta per primo!

“Il presidente? Lho chiamato io dopo la partita. Lo volevo sentire contento e sereno. Quando sento il presidente con questa tranquillità fa piacere, a noi e a tutti”. Dicharazioni daffetto verso il presidente Maurizio Zamparini arrivano direttamente dalla voce del bomber rosanero Fabrizio Miccoli, intervistato da Tgs. Non manca però, una piccola richiesta. “Lunica cosa, ripeto, è che non possiamo passare in cinque giorni da vincere la Champions ad andare in Serie B: ci vorrebbe solo un pò dequilibrio, solo questo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy