MICCICHÈ: “Muñoz piccolo Samuel, che acquisto!”

MICCICHÈ: “Muñoz piccolo Samuel, che acquisto!”

Nel corso dell’intervista concessa a Mediagol Guglielmo Micciché ha parlato per lennesima volta con toni lusinghieri dellacquisto di Ezequiel Muñoz, da sempre molto apprezzato dal.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista concessa a Mediagol Guglielmo Micciché ha parlato per lennesima volta con toni lusinghieri dellacquisto di Ezequiel Muñoz, da sempre molto apprezzato dal vicepresidente del Palermo. “Muñoz è fortissimo. Quando lo abbiamo comprato sapevamo di acquistare un grandissimo giocatore, uno che era quotatissimo e ricercato dalle più grandi società, Fiorentina in primis, disposta a dare una grossa cifra per prenderlo, poi si è fatto male per un problema al ginocchio ed è stato fermo diversi mesi, al suo ritorno l’abbiamo preso noi, quando abbiamo capito che era pronto stava bene ed era finito questo suo periodo difficile e tormentato. Magari i primi periodi non era brillantissimo anche perché passare dal Sudamerica all’Italia non è mai facile soprattutto per un ragazzo così giovane. Muñoz per me è uno dei centrali più forti in circolazione se pensi che ancora non ha 20 anni e lo paragono ad un piccolo Samuel. Fa della grinta e della determinazione la sua arma migliore, grande acquisto per il Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy