MERCATO: SCHEDA STRUNA,IL NUOVO SLOVENO

MERCATO: SCHEDA STRUNA,IL NUOVO SLOVENO

Aljaž Struna nasce a Pirano (Piran) il 4 agosto 1990. Comincia a giocare a calcio con la sua attuale squada, il Koper, ovvero il club di quella che una volta era conosciuta come la città.

Commenta per primo!

Aljaž Struna nasce a Pirano (Piran) il 4 agosto 1990. Comincia a giocare a calcio con la sua attuale squada, il Koper, ovvero il club di quella che una volta era conosciuta come la città italiana di Capodistria. Lesordio da professionista è datato 16 aprile 2009, quando entra in campo all83 della sfida di coppa vinta dai suoi sul campo del Gorica di Jasmin Kurtic. In campionato colleziona il suo primo gettone di presenza qualche giorno dopo, contro il Maribor di un altro rosanero, Armin Bacinovic. La stagione successiva sarà più generosa per lui, colleziona infatti 15 presenze in campionato arrivando e realizza anche il suo primo gol da professionista il 12 dicembre contro il Celje. A gennaio va in prestito al Jadran Dekani con cui finisce la stagione. Lanno dopo è ancora titolare, sigla due reti in 24 partite e disputa anche i preliminari di Champions League. Lultima annata è stata forse la sua migliore stagione, con 23 presenze e un rendimento costante sia da esterno di centrocampo che da interno e addirittura da terzino. Aljaž Struna è un elemento molto interessante. Unisce una tecnica fuori dal comune per il livello del campionato sloveno ad una grande esplosività. A inizio carriera giocava soprattutto da centrocampista, ma da professionista si è piazzato sulla fascia che sembra la porzione di campo a lui più adatta. Recentemente è anche tornato alle origini per ovviare ad alcune assenze ed ha ancora fatto benissimo. A Palermo potrà certamente crescere e affermarsi anche in una realtà complessa come quella italiana. Lipotesi di un trasferimento a Varese per ambientarsi al nostro paese è probabilmente la migliore per renderlo un giocatore pronto per il Palermo. A gennaio sembrava ad un passo dal Napoli, poi era quasi un giocatore del Grosseto, ma alla fine è rimasto in Slovenia ed il Palermo sembrerebbe aver centrato laffondo decisivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy