MERCATO: PER DONATI NON SOLO ATALANTA

MERCATO: PER DONATI NON SOLO ATALANTA

Il centrocampista rosanero Massimo Donati è uno dei giocatori destinati a lasciare il Palermo dopo lamara retrocessione in Serie B. Lex di Messina, Celtic e Bari è finito nel mirino di.

Commenta per primo!

Il centrocampista rosanero Massimo Donati è uno dei giocatori destinati a lasciare il Palermo dopo lamara retrocessione in Serie B. Lex di Messina, Celtic e Bari è finito nel mirino di alcuni club di Serie A e lo stesso patron Zamparini ha già lasciato intendere che il giocatore non rimarrà nel campionato cadetto, dove non giocherà lanno prossimo una delle squadre a lui interessate: si tratta del Sassuolo, intenzionato a fare acquisti mirati per rafforzare lorganico in vista della nuova stagione in una categoria superiore. I neroverdi avrebbero già effettuato dei sondaggi e, secondo quanto raccolto da Mediagol.it, avrebbero anche incassato il gradimento dello stesso Donati che, però, al momento sembra più vicino allAtalanta. Cresciuto nel club nerazzurro e già tornato a Bergamo nella stagione 2006-2007, il regista rosanero dovrebbe tornare ad indossare la maglia della Dea. Il Palermo vorrebbe provare ad inserirlo come parziale contropartita nelleventuale affare Ardemagni, ma lattaccante che nellultima stagione ha giocato nel Modena ha richieste in Serie A ed ha una valutazione (circa 4 milioni di euro, secondo Sky i rosa avrebbero avanzato unofferta ufficiale) che in quel di Viale del Fante è stata ritenuta eccessiva. Ad ogni modo, Donati potrebbe tornare in Lombardia a prescindere dallevolversi della situazione legata alla punta: per il 32enne sarebbe pronto un contratto biennale. Il terzo club che per adesso più degli altri ha mostrato interesse per il centrocampista è il Torino: su questo fronte i rosanero potrebbero utilizzare Donati come pedina di scambio in una più ampia operazione che possa coinvolgere Darmian e Glik – le cui comproprietà vanno ancora risolte – ed uno dei portieri in uscita: Benussi, che in passato ha già indossato la maglia granata, ed Ujkani. Difficile si possa parlare di Sorrentino, che il nuovo tecnico Gattuso vorrebbe trattenere e che radiomercato accosta con maggiore insistenza a club come Roma e Sampdoria. Più probabili altri movimenti tra i due club, con Di Cesare e Vives che potrebbero interessare al Palermo e con Kurtic e Barreto, oltre a Donati, da diverso tempo nel mirino dei piemontesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy