Mazzotta a Mediagol: “Grazie Lecce, la A un sogno”

Mazzotta a Mediagol: “Grazie Lecce, la A un sogno”

Il Lecce ha esercitato il diritto di riscatto della metà del cartellino di Antonio Mazzotta che quindi adesso è in comproprietà con il Palermo. La redazione di.

Commenta per primo!

Il Lecce ha esercitato il diritto di riscatto della metà del cartellino di Antonio Mazzotta che quindi adesso è in comproprietà con il Palermo. La redazione di “Mediagol.it” ha rintracciato il giovane giocatore palermitano, cresciuto nella Primavera di mister Pergolizzi. “Onestamente sono davvero felice perché al primo anno di Serie B vincere il campionato non è una cosa che capita tutti i giorni – ha spiegato Mazzotta a “Mediagol.it” – ho accumulato 21 presenze e ne potevo fare anche di più, ma va bene così. Direi una bella stagione senza dubbio. Adesso spero di rimanere a Lecce, fare bene e riconfermarmi a buoni livelli anche in Serie A, nel mio primo anno in massima serie, un sogno che potrebbe realizzarsi. Voglio ringraziare il mister De Canio che ha creduto molto in me e mi ha fatto crescere e migliorare moltissimo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy