MARINO”Dubbi Pastore,Inter dia Coutinho ai rosa”

MARINO”Dubbi Pastore,Inter dia Coutinho ai rosa”

L’esile struttura fisica nei primi mesi italiani era un gap abbastanza palese da colmare per mettere totalmente a frutto l’immensa classe di Javier Pastore. Il lavoro ha pagato ed oggi.

Commenta per primo!

L’esile struttura fisica nei primi mesi italiani era un gap abbastanza palese da colmare per mettere totalmente a frutto l’immensa classe di Javier Pastore. Il lavoro ha pagato ed oggi “El Flaco” è maturato non solo tatticamente ma anche sotto il profilo muscolare, componente fondamentale per imporsi in un calcio molto fisico come quello italiano. Questo il pensiero in merito dell’ex direttore generale di Udinese e Napoli Pierpaolo Marino. “Avevo seguito Pastore da ragazzino in Argentina e allora denotava fisicamente una scarsa adattabilità al calcio italiano ma evidentemente hanno lavorato benissimo a Palermo in quei 7 mesi che è stato un po’ nell’ombra, segno che c’è una società ben organizzata alle spalle, perché l’hanno letteralmente trasformato fisicamente cancellando tutte le perplessità che io potevo nutrire sul suo adattamento al campionato italiano – ha dichiarato Marino, intervistato dalla redazione di Mediagol.it – A questo punto io consiglierei all’Inter di spedire Coutinho al Palermo, magari gli fanno lo stesso trattamento e chissà che non diventi più determinante anche lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy