Marchegiani: “Tzorvas-Sirigu, ecco differenze”

Marchegiani: “Tzorvas-Sirigu, ecco differenze”

Luca Marchegiani ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione dell’ultimo capitolo della saga di Pro Evolution Soccer da oggi disponibile nei negozi. L’ex portiere azzurro ha.

Commenta per primo!

Luca Marchegiani ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione dell’ultimo capitolo della saga di Pro Evolution Soccer da oggi disponibile nei negozi. L’ex portiere azzurro ha commentato la mossa di mercato del Palermo che ha deciso di privarsi di Sirigu per scommettere sul talento tra i pali del greco Tzorvas. “Il Palermo ha perso un grande giocatore – ha esordito Marchegiani nelle dichiarazioni raccolte da Simona Camarda per Mediagol.it -. È stata una scelta rischiosa in quanto Tzorvas non è un portiere di grande fama come lo era Sirigu che era nella rosa della nazionale, ma lo ritengo comunque un buon portiere. Sta facendo bene fino a questo momento. Mi sono piaciuti i suoi interventi in occasione della partita contro la Lazio. Negli ultimi due anni ha raggiunto un buon rendimento”. L’ex portiere della Lazio si è poi soffermato sulle strategie di mercato del Palermo, sempre pronto a vendere i suoi pezzi pregiati e a reinvestire su nuovi talenti. “Il messaggio del presidente è sempre stato chiaro: cedo i grandi e faccio cassa per acquistare nuovi talenti da far crescere e valorizzare. Questo non comporta necessariamente un indebolimento della squadra. Acquah, ad esempio, grazie a questa politica, sta trovando spazio e potrà crescere ancora. Bertolo era stato rimandato in Argentine e, invece, adesso sta facendo bene. Il Palermo è bravo a cercare giocatori bravi, fuori dal mercato delle grandi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy