MANTOVANI: “Bologna mi voleva, ma con Mutti…”

MANTOVANI: “Bologna mi voleva, ma con Mutti…”

“Cosa mi ha fatto cambiare idea sul discorso mercato? Il cambio di allenatore mi ha fatto rivedere un po i piani. Per quello che eravamo arrivati a discutere con la società, poteva essere la.

Commenta per primo!

“Cosa mi ha fatto cambiare idea sul discorso mercato? Il cambio di allenatore mi ha fatto rivedere un po i piani. Per quello che eravamo arrivati a discutere con la società, poteva essere la cosa migliore cercare di cambiare squadra e cercare più spazi. Invece una volta cambiato lallenatore, sono cambiate le vedute nei miei confronti ed è normale che io ci abbia ripensato. Poi il mercato non si è sviluppato in un certo modo e ho cominciato anche a giocare”. Queste le parole del difensore del Palermo Andrea Mantovani in conferenza stampa su una sua cessione paventata negli ultimi mesi. “Non so che squadre mi abbiano cercato, hanno curato queste cose il mio procuratore e la società. Quanto ero vicino al Bologna che si era affacciato insistemente? Finché non cè la firma delle tre parti non si è mai abbastanza vicini. Cera la volontà ma non siamo stati mai abbastanza vicini”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy