MANGIA: “Decido di testa mia, ma penso al club”

MANGIA: “Decido di testa mia, ma penso al club”

A margine della conferenza stampa odierna, il tecnico del Palermo Devis Mangia ha anche parlato del suo rapporto con il patron Maurizio Zamparini. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Non so comera.

Commenta per primo!

A margine della conferenza stampa odierna, il tecnico del Palermo Devis Mangia ha anche parlato del suo rapporto con il patron Maurizio Zamparini. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Non so comera in passato con altri tecnici, quello che penso io è che un allenatore deve fare sempre di testa sua, ma deve tenere in considerazione la mission del club in cui lavora, sia in termini strettamente sportivi che aziendali. Penso che sia una cosa normale, un tecnico deve fare lallenatore in campo tenendo in considerazione certi aspetti che mi sembrano normali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy