Maiellaro”Beruatto-Rossi,che progetto! Martinez..”

Maiellaro”Beruatto-Rossi,che progetto! Martinez..”

Domani Palermo-Bari, match valevole per la nona giornata del Campionato Primavera Tim – Trofeo “Giacinto Facchetti”, potrebbe essere l’occasione per il debutto del giovane attaccante rosanero.

Commenta per primo!

Domani Palermo-Bari, match valevole per la nona giornata del Campionato Primavera Tim – Trofeo “Giacinto Facchetti”, potrebbe essere l’occasione per il debutto del giovane attaccante rosanero Celso Daniel Jara Martinez che dopo una lunga attesa, ha ottenuto il transfer dal Paraguay ed è arruolabile. Una situazione del tutto sconosciuta per il tecnico dei baby biancorossi, Pietro Maiellaro. “Sinceramente non conoscevo la storia di questo ragazzo e la sto scoprendo adesso. E’ chiaro che se giocherà per noi potrebbe essere un pericolo in più, ma sapevamo già di affrontare una buona squadra a prescindere dagli eventuali nuovi innesti”, ha dichiarato il tecnico della Primavera del Bari a Mediagol.it. Mercoledì la partita infrasettimanale di Coppa è stata l’occasione per far ritrovare due ex avversari in campo da calciatori ed ora tecnici, Maiellaro e Beruatto. “Ci siamo ritrovati ed è stato per entrambi un grandissimo piacere. Abbiamo un buon rapporto e siamo stati un po’ a chiacchierare e a ricordare i tempi in cui entrambi giocavamo”, dice l’ex centrocampista di Bari, Fiorentina, Venezia e anche Palermo. A proposito del club rosanero, Maiellaro ha anche detto la sua sull’ambizioso progetto della società sui giovani. “Penso che questa sinergia tra tecnico della Primavera e quello della prima squadra, probabilmente introdotta anche grazie alla presenza di Rossi che l’ha sempre fatto venendo dal settore giovanile, sia senza dubbio la soluzione migliore per disporre di una formazione dei giovani più funzionale a quella dei grandi – ha spiegato Maiellaro – ed è una situazione che, infatti, si verifica anche da noi a Bari tra me e mister Ventura. A Rossi piace molto lavorare con i giovani e non a caso, dopo tanti anni ormai di esperienze da tecnico di prima squadra, continua a lanciare molti giovani nel grande calcio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy