Lotito: “Esonero Rossi? Storia morte annunciata”

Lotito: “Esonero Rossi? Storia morte annunciata”

“Rossi esonerato? La ritengo la storia di una morte annunciata”. Lo ha detto il presidente della Lazio, Claudio Lotito, nel corso di SoloCalcio su Sportitalia. “Conosco entrambi i soggetti e non.

Commenta per primo!

“Rossi esonerato? La ritengo la storia di una morte annunciata”. Lo ha detto il presidente della Lazio, Claudio Lotito, nel corso di SoloCalcio su Sportitalia. “Conosco entrambi i soggetti e non avevo il minimo dubbio. Anzi, avevo pronosticato per loro due anni insieme, sono durati soltanto un anno e mezzo. Io l’ho tenuto quattro anni. Oggi tutti lo rimpiangono, ma all’epoca tutti lo volevano cacciare. Ricordo che tutti volevano che prendessi Simeone. Io invece ho resistito perché ritenevo Rossi un tecnico capace e con tutte le possibilità di guidare la Lazio nel migliore dei modi, i fatti mi hanno dato ragione perché alla fine dell’anno abbiamo vinto la Coppa Italia. Nella vita bisogna essere coerenti. Il Palermo non mi sembra sia ultimo in classifica, anzi, è in semifinale di Coppa Italia e non è troppo distante dalla nostra classifica. Non contesto la scelta di Zamparini, ma c’è chi ha più pazienza e chi non ne ha”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy