Lo Monaco: “Nostro organico pari al Palermo”

Lo Monaco: “Nostro organico pari al Palermo”

In vista della trasferta di Palermo, Pietro Lo Monaco, direttore sportivo del Catania, ha parlato del momento dei rosanero. “Il derby è solo una partita come le altre. Chi scende in campo – si.

Commenta per primo!

In vista della trasferta di Palermo, Pietro Lo Monaco, direttore sportivo del Catania, ha parlato del momento dei rosanero. “Il derby è solo una partita come le altre. Chi scende in campo – si legge su “Calciocatania.com” – deve pensare che deve giocare solo per i tre punti. Non possono esserci partite in cui si da il mille per mille e altre in cui ci può accontentare di vivacchiare in campo, sono tre punti importanti da giocare contro una squadra forte che gioca molto bene ultimamente. Il Palermo attuale esprime il miglior calcio della gestione di Zamparini ed è allenato da un tecnico bravo, competente e capace”. Contrariamente a quanto espresso da Liverani, Lo Monaco ha parlato di un organico di pari livello rispetto ai rosanero. “In casa il Palermo è un rullo compressore, ha sempre vinto o perso, mai pareggiato. Di contro noi non vinciamo fuori casa da uneternità, ma il Catania non ha niente da invidiare al Palermo. Abbiamo un organico paritario rispetto ai rosanero, loro hanno dalla propria il fattore campo, uno stadio che presumo sarà interamente colorato di rosanero, ma solo alla fine vedremo cosa il campo avrà decretato”. “La sconfitta di sabato dei rosanero? E stata indolore secondo me – ha detto il dirigente rossoazzurro – Il Palermo si è espresso bene, ha avuto numerose occasioni per passare in vantaggio prima, e per pareggiare poi. Noi invece abbiamo vinto ed abbiamo fatto un passo avanti da un punto di vista pscologico, ma non dobbiamo smettere di essere cattivi e determinati per portare a termine il nostro lavoro.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy