LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT PARMA-PALERMO 2-1

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT PARMA-PALERMO 2-1

BENUSSI 4 – Inchiodato nella sua area piccola in occasione del primo gol, commette un errore clamoroso sulla conclusione di Amauri, lasciandosi sfuggire un tiro centrale e non irresisitibile..

Commenta per primo!

BENUSSI 4 – Inchiodato nella sua area piccola in occasione del primo gol, commette un errore clamoroso sulla conclusione di Amauri, lasciandosi sfuggire un tiro centrale e non irresisitibile. Non ammettere che il Palermo ha un serissimo problema portiere sarebbe un suicidio. VON BERGEN 6 – Spostato sul centrodestra se la cava discretamente, concedendo poco agli avversari. ARONICA 5,5 – Al suo esordio in rosanero viene piazzato a dirigere la difesa, che a dire il vero per gran parte del match non soffre le rare folate parmensi. E’ una delle belle statuine che consente ad Amauri di tirare in mezzo a quattro maglie palermitane. GARCIA 6 – Dalle sue parti si muove Biabiany, brutto cliente che lui deve arginare coadiuvato dal baby Sanseverino. Non sempre preciso, gioca però una gara sufficiente, sfiorando anche il gol di testa. MORGANELLA 6 – Tra i più propositivi, fa lo stantuffo sulla corsia di destra e piazza un ottimo cross per Budan che porterà all’illusorio 1-1. KURTIC 5 – Sempre più spaesato, sempre più avulso dal cuore della manovra, si fa vedere raramente e mai per qualcosa degno di nota. BARRETO 6 – Insegue con ferocia ogni portatore di palla avversario e prova anche a far girare la palla con ordine. Nemmeno lui riesce ad intervenire in tempo sull’ex attaccante del Palermo che condannerà la sua ex squadra ad una dolorosissima sconfitta. SANSEVERINO 5,5 – Al debutto in serie A, il giovane esterno della Primavera gioca con buona personalità, badando per lo più a contenere e a giocare facile. ILICIC 6 – Come spesso capita è lui che nel primo tempo crea le cose migliori, costringendo per due volte Mirante agli straordinari. Cala alla distanza e prende un ingiusto giallo che lo porterà a saltare la trasferta di Napoli. BRIENZA 5 – E’ tra i più mobili e pericolosi dei suoi, ma ha il torto di sbagliare due comode palle gol, la seconda delle quali grida ancora vendetta, per facilità di realizzazione e perché avrebbe con ogni probabilità consegnato la vittoria al Palermo. DYBALA 5 – Vaso di coccio tra i vasi di ferro, il giovane argentino sembra troppo leggerino per poter reggere da solo il peso dell’attacco. La vede poco, perde spesso palla, fino a scomparire del tutto dalla partita. ANSELMO 5,5 – New entry in casa rosanero, non ha un impatto morbido con la sua nuova maglia. Non riesce ad inserirsi nel match. MALELE Sv. – Il tempo per uno spunto in velocità che gli fa guadagnare un angolo e nulla più. BUDAN 6 – Un solo pallone toccato e un gol che regala una speranza che purtroppo Amauri e Benussi renderanno vana. GASPERINI 6 – Sopperisce alle tante, pesantissime assenze schierando una squadra logica, che gioca con buon piglio e meriterebbe il vantaggio in più occasioni. Se poi i suoi non la buttano dentro o il suo portiere incappa nella papera le colpe non sono certo ascrivibili a lui. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy