LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT: PALERMO-NAPOLI 2-1

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT: PALERMO-NAPOLI 2-1

SIRIGU 6 – Spiazzato da Cavani in occasione del rigore, non viene chiamato spesso in causa. Da rivedere in alcune uscite. MUNOZ 6 – Interventi precisi anche se non eclatanti. Tiene bene sullo.

Commenta per primo!

SIRIGU 6 – Spiazzato da Cavani in occasione del rigore, non viene chiamato spesso in causa. Da rivedere in alcune uscite. MUNOZ 6 – Interventi precisi anche se non eclatanti. Tiene bene sullo spauracchio Cavani. BOVO 6,5 – Sbaglia un gol quasi fatto, poi realizza con freddezza il rigore che vale la vittoria. Molto positivo in retroguardia. CASSANI 5,5 – Buona interpretazione della partita anche se adombrata dallinqualificabile errore iniziale. BALZARETTI 7,5 – E il padrone assoluto della fascia sinistra sia in difesa che in attacco, sigla una rete tanto bella quanto importante. Da clonare. NOCERINO 7 – E una partita che sente particolarmente, e lo si vede in positivo. Corre come un matto senza mai entrare in riserva. BACINOVIC 6 – Prezioso in interdizione, difetta in fase di costruzione. MIGLIACCIO 6,5 – Solita diga a centrocampo, prezioso sulle palle aeree, indovina linserimento giusto che porta Maggio a commettere il fallo da rigore. PASTORE 6- Poco rilevante in campo rispetto alle sue potenzialità; unico guizzo lassist per Migliaccio. ILICIC 6 – Elegante ma discontinuo. Non giocava da tempo una partita intera: ritrovarlo in buona condizione è fondamentale. HERNANDEZ 6,5- E sempre lì, è sempre presente ma alcuni errori non si possono commettere, come in occasione del gol fallito che avrebbe chiuso la gara. KASAMI Sv – Rileva uno stanco Ilicic. ACQUAH Sv – Entra al posto di Bacinovic a dieci dal termine. ROSSI 7 – Aveva dichiarato di voler effettuare una sorta di turnover per far rifiatare chi più aveva faticato a Milano. In realtà gli infortuni dellultimora lo costringono a schierare la squadra titolare, che lo ripaga con unaltra grande prestazione. La accalorata reazione verso lo scialbo arbitraggio conferma lattaccamento del mister alla propria squadra. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy