LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT PALERMO-LATINA 1-2

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT PALERMO-LATINA 1-2

Di Fabrizio Anselmo Una sconfitta fa sempre male, ma a volte può essere il viatico per ripartire con più forza e consapevolezza di prima. Peggiori in campo Milanovic per gli errori sui.

Commenta per primo!

Di Fabrizio Anselmo Una sconfitta fa sempre male, ma a volte può essere il viatico per ripartire con più forza e consapevolezza di prima. Peggiori in campo Milanovic per gli errori sui due gol e Morganella per la quantità di palloni sbagliati e regalati agli avversari, migliore, anzi “meno peggiore” Bolzoni, che macina gioco fino all’ultimo secondo del match. UJKANI 6 più che gli interventi (due, per altro abbastanza facili, in tutto il match), va sottolineata la prova di carattere dell’albanese che torna a difendere con personalità da titolare la porta del Palermo. MUNOZ 5,5 grave l’errore sul gol del 2-1 quando tiene in gioco Jefferson che buca la difesa e la piazza alle spalle di Ujkani, in partita appare meno sicuro del solito. MILANOVIC 4,5 qualche buon intervento in fase di interdizione, colpevole su entrambi i gol, quando le punte del Latina passeggiano sulla sua zona di campo. ANDELKOVIC 5,5 padrone sulle palle alte, non tiene sufficientemente unita la difesa che si fa infilare in maniera elementare dal Latina. MORGANELLA 4,5 riesce nella non facile impresa di sbagliare tutto ciò che poteva sbagliare. Da un suo errore in contropiede parte un lungo possesso palla del Latina che arriva al gol del pareggio con Ghezzal, da una palla persa a centrocampo nasce il secondo gol di Jefferson. Man of the match. STEVANOVIC 5 entra al 53’ per dare brio alla manovra rosanero ma finisce per essere inghiottito dalla giornata nera del Palermo. Evanescente. BOLZONI 6 il Latina non si espone quasi mai all’uno contro uno nei punti nevralgici del campo e l’ex Siena insegue tutti i palloni, spesso inutilmente. In fase offensiva mette qualche traversone pericoloso in area, ma non riesce né a creare pericoli, né a limitare le percussioni di Morganella. BACINOVIC 5 non riesce a dare ordine al centrocampo rosanero e Iachini lo fa uscire al 71’ per Di Gennaro. In partita spesso rallenta l’azione consentendo al Latina di chiudere gli spazi alle punte rosanero. Confusionario DI GENNARO 5 entra al 71’ per Bacinovic ma non riesce ad essere il Jolly vincente. VERRE 5,5 a parte il cross pennellato sulla testa di Hernandez, sbaglia tanto in fase di impostazione regalando pericolosi contropiedi agli avversari. Giornata no. PISANO 5 sbaglia con regolarità il primo tocco, il secondo, il passaggio ed il cross. Il mister lo schiera sulla sinistra puntando sui suoi centimetri ma in partita non riesce a mettere la sua stazza e la corsa al servizio della squadra. BELOTTI 5,5 lotta su tutti i palloni ma non incide sul match. In partita cerca in maniera compulsiva lo sfondamento tentando di superare due-tre avversari alla volta, ma perdendo inesorabilmente il pallone. LAFFERTY 5,5 entra al 59’ per Belotti ma si perde tra le trame difensive di un attento Latina. HERNANDEZ 5,5 riesce a farsi anticipare regolarmente dal suo marcatore diretto risultando evanescente e fuori dagli schemi nella maggior parte delle azioni. Prestazione salvata parzialmente dal gol di testa, una rarità del suo repertorio. IACHINI 5,5 prova a vincere il match nella ripresa inserendo giocatori di spinta ma non riesce a trovare la chiave adatta per aprire il fortino del Latina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy