LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT BOLOGNA-PALERMO 1-0

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT BOLOGNA-PALERMO 1-0

SIRIGU 6,5 – Ingaggia un duello personale con luomo più pericoloso del Bologna, Gaston Ramirez, e lo vince negandogli il gol in un paio di occasioni. Attento tra i pali e in uscita, si.

Commenta per primo!

SIRIGU 6,5 – Ingaggia un duello personale con luomo più pericoloso del Bologna, Gaston Ramirez, e lo vince negandogli il gol in un paio di occasioni. Attento tra i pali e in uscita, si arrende solo allincornata vincente di Paponi. MUNOZ 6 – Ancora a destra ma stavolta da terzo centrale, si trova più a suo agio in marcatura e gioca una gara discreta, malgrado qualche disattenzione evitabile. BOVO 6 – Tampona e copre con la solita eleganza, pur senza eccellere. Rimedia un giallo inevitabile su Ramirez lanciato a rete. ANDELKOVIC 6,5 – Forse il migliore tra i rosanero: il centrale sloveno non sbaglia quasi nulla e fa sparire dal campo il temutissimo Di Vaio, che si lascia sfuggire solo in una occasione senza pagare dazio. NOCERINO 5 – Prima esterno destro non incisivo, poi terzino sinistro colpevole di farsi saltare addosso Paponi che si tramuta in match winner: sacrificato allaltare dellemergenza. MIGLIACCIO 6 – Viene fuori con grinta nel momento della necessità, cioè quando i suoi rimangono in dieci. Funge da difensore aggiunto e combatte contro i muscolari di Malesani. BACINOVIC 5,5 – Prezioso in interdizione, è assente in fase di impostazione, ricalcando in questo aspetto la prova del suo connazionale Kurtic contro la Fiorentina. GARCIA 4,5 – Rimedia due gialli ingenui ed evitabili e lascia il Palermo, già in emergenza, in dieci uomini per più di mezzora. Peccato di inesperienza che costa carissimo. ILICIC 5,5 – Nella confusione dettata dai cambi di modulo in corsa si perde anche lui, non riuscendo mai a trovare la posizione giusta per incidere sulla gara. PASTORE 5,5 – Un primo tempo discreto, in cui cerca di prendere per mano la squadra e duettare con i compagni. Fa da contraltare però una seconda frazione di gioco inconsistente, in cui perde molti palloni banali e non riesce mai ad accendere la luce. HERNANDEZ 5,5 – Abbandonato lì davanti, lasciato solo dai compagni, cerca in qualche occasione, senza successo, di sfruttare la sua rapidità per mettere in difficoltà la difesa felsinea, ma davvero nulla può nel suo uno contro tutti. ACQUAH Sv – Pochi minuti, tre falli, un giallo. ROSSI 5,5 – Lidea di sperimentare la difesa a tre per tamponare le assenze degli esterni non è malaccio, la squadra costruisce poco ma si difende con ordine. Tutti i piani però gli saltano per aria quando Garcia si fa cacciare fuori in un modo davvero assai banale ed ingenuo. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy