LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT ATALANTA-PALERMO 1-0

LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT ATALANTA-PALERMO 1-0

UJKANI 5,5 – Di fatto prende gol nellunico tiro in porta subito. I bergamaschi non disturbano quasi mai il suo pomeriggio di quiete se non con lincornata di Raimondi che lo trafigge. MUNOZ 6,5.

Commenta per primo!

UJKANI 5,5 – Di fatto prende gol nellunico tiro in porta subito. I bergamaschi non disturbano quasi mai il suo pomeriggio di quiete se non con lincornata di Raimondi che lo trafigge. MUNOZ 6,5 – Ottima prova dellex Boca, che gioca una gara attenta e precisa. E in una delle sue giornate di grazia, e per poco non porta anche in vantaggio i suoi con un gol che viene annullato per fuorigioco netto. DONATI 5,5 – Lidea di Gasperini, per quanto sorprendente, è chiara: il gioco deve partire dai suoi piedi sin dalla fase difensiva. Lo piazza così tra Munoz e Von Bergen, ma lesperto centrocampista non è esattamente a suo agio in un ruolo per lui nuovo. Da rivedere. VON BERGEN 6 – Il centrale svizzero è una garanzia. Dalle sue parti si passa raramente e con difficoltà. MORGANELLA 5,5 – Il nuovo tecnico lo conferma titolare a scapito, ancora una volta, di Pisano. Leggero passo indietro però rispetto alla sua prova contro il Cagliari, che tutto sommato era stata positiva. BARRETO 5 – Vicino al gol con un bel tiro da fuori, fa male però tutto il resto. Impreciso negli appoggi, in ritardo in copertura. RIOS 6 – Prova a dare ordine alla manovra, cerca di non buttare via il pallone. Niente di eccezionale, ma gara sufficiente. GARCIA 6 – Corre tanto, non sempre con costrutto e incisività, ma limpegno e la buona volontà non gli mancano. Arriva però raramente al cross. GIORGI 5,5 – Gioca alto a destra, ci mette sostanza e corsa, ma i risultati sono abbastanza scadenti. ILICIC 6 – Va a sprazzi, a corrente alternata, ma è lunico a dare la sensazione di poter cambiare la partita dei suoi. La salvezza del Palermo passa, in gran parte, dai suoi piedi. E fondamentale che torni ad aver voglia di giocare. HERNANDEZ 4 – E difficile perfino giudicarlo. Come già contro il Cagliari semplicemente non gioca. Non si vede mai, non si libera al tiro, non crea spazi ai compagni. E giusto continuare a insistere su questo ragazzo, in chiarissimo ritardo di condizione atletica? MICCOLI Sv. – Lasciato in panchina a sorpresa, entra a gara in corso senza incidere. DYBALA Sv. – Un paio di numeri lontano dalla porta, che gli procurano qualche botta da parte degli avversari. PISANO Sv. – Pochi minuti nel finale. GASPERINI 5,5 – La sua prima sulla panchina rosanero alterna luci e ombre. I suoi giocano in modo ordinato, con un discreto possesso palla, anche se a latitare, come con Sannino, è la profondità della manovra. Qualche piccolo passetto avanti sul piano del gioco, anche se il gol in extremis di Raimondi influenza in modo negativo ogni tipo di giudizio. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy