KJAER: “Io male per derby, ora battere Palermo”

KJAER: “Io male per derby, ora battere Palermo”

“Non è stato un gran fallo, ma ci può stare, è stato bravo anche Brocchi”. Simon Kjaer descrive così lazione che ha portato al rigore per la Lazio nel derby. Il suo fallo.

Commenta per primo!

“Non è stato un gran fallo, ma ci può stare, è stato bravo anche Brocchi”. Simon Kjaer descrive così lazione che ha portato al rigore per la Lazio nel derby. Il suo fallo ha cambiato il derby ribaltando il risultato, ma non solo con lespulsione rimediata nel derby lex rosa non potrà giocare domenica nella sfida con la sua ex squadra. “Larbitro ha fischiato il rigore, mi ha espulso e abbiamo perso la partita – lanalisi del difensore danese a Sky Sport 24 -. Non sono stato bene, sono stati due giorni duri per me, so che per i tifosi quella contro la Lazio è una partita importantissima. Mi dispiace molto anche per loro, ma adesso, anche grazie alla mia famiglia che è qui, sto meglio. Nel calcio come nella vita bisogna guardare avanti, in molti sono venuti a dirmi questo. Abbiamo perso una partita anche se il derby è molto importante per i romanisti. Ora dobbiamo pensare a vincere la prossima partita contro il Palermo, poi nel prossimo derby voglio riscattarmi, voglio vincerlo per i romanisti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy